Io sono arrivato al Cuamm (Collegio Universitario Aspiranti Medici Missionari) nel ‘94 e quindi ho iniziato in Africa questa mia vita da medico e da prete. Se uno mi chiedesse qual’è la cosa più rilevante che vedo nella nostra società europea, dovrei dire che vedo gente stanca, gente un po’ depressa, perfino gente un po’ musona. Non siamo più capaci di sorridere. 

Ho l’impressione che siamo diventati così perché sottilmente abbiamo incamerato dentro un approccio per cui vogliamo sostanzialmente tutto e subito. Quindi se quello che vuoi non succede immediatamente, allora non vali niente, non vale la pena, non ha significato e siamo vittime di una specie di delirio di onnipotenza che portiamo dentro a tanti livelli.

Penso anche alla categoria dei preti -io faccio parte della categoria, la difendo strenuamente e la promuovo- eppure stiamo sempre sottolineando il negativo.

Pensiamo invece all’Africa: i problemi sono così grandi! Abbiamo a che fare con povertà e con situazioni per le quali non sembra esserci possibilità di soluzione che, o molli tutto e dici che non vale la pena, oppure acquisti quel valore che tante mamme e tanti papà africani ci stanno insegnando e che io chiamo l'arte del "rammendo". 

Pensiamo concretamente nel 2014 quando ero in Serra Leone: c'era l'epidemia di ebola, una malattia mortale. Come fai ad affrontare una malattia così? Sei preparato a sufficienza? Ce la fai da solo? No! Lo devi per forza fare insieme e devi fare del tuo meglio. 

Quando arrivi a sera avrai avuto anche paura, ma sentirai che hai fatto qualcosa e che, nell'essere insieme, sarai riuscito a coltivare dentro di te, in un angolo del tuo cuore, una allegria e una forza che anima. Hai Risolto tutto? No! Ma vai a letto e dirai, "ho avuto una giornata difficile ma abbiamo coltivato l'allegria, domani avremo un'altra battaglia".

Ecco, questa è l'arte del rammendo: credo che faccia bene e possa far bene; è una cosa che in Africa mi ha fatto davvero bene. Ci vuole pazienza, ci vuole tenacia, ci vuole forza interiore e ci vuole lucidità nel sapere che i problemi sono tanti ma possiamo sempre rammendare assieme.

* Dante Carraro è sacerdote chirirgo e direttore del CUAM

Gli ultimi articoli

Missionarie della Consolata celebrano 100 anni di Consolazione in Etiopia

17-06-2024 I Nostri Missionari Dicono

Missionarie della Consolata celebrano 100 anni di Consolazione in Etiopia

Come meglio allora ringraziare il Signore per la Sua bontà? Arrivate in Etiopia nel marzo del 1924, le Suore Missionarie della...

Una serata a Senigallia per padre Matteo Pettinari

17-06-2024 Notizie

Una serata a Senigallia per padre Matteo Pettinari

La vita donata, la vita che chiede vita. La diocesi di Senigallia rende omaggio a padre Matteo Pettinari, IMC, a...

Un percorso spirituale verso la canonizzazione

16-06-2024 I Nostri Missionari Dicono

Un percorso spirituale verso la canonizzazione

Stiamo vivendo la novena della Consolata in un clima molto speciale, quest’anno: dopo aver ricevuto la splendida notizia del decreto...

Fratelli Servi del Cuore Immacolato di Maria in festa

16-06-2024 Notizie

Fratelli Servi del Cuore Immacolato di Maria in festa

“La vergine mi inspira a fondare l’Istituto dei Fratelli”. Così affermava mons. Attilio Beltramino, missionario della Consolata e primo vescovo...

La durata in ufficio del parroco religioso

14-06-2024 I Nostri Missionari Dicono

La durata in ufficio del parroco religioso

Dopo tre anni di ricerca-studio, nella Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università Urbaniana in Roma, il missionario della Consolata...

Etiopia: da mercanti a “promotori di sviluppo”

14-06-2024 I Nostri Missionari Dicono

Etiopia: da mercanti a “promotori di sviluppo”

In occasione del centenario della presenza delle Suore missionarie della Consolata in Etiopia (1924-2024),  offriamo alcune spunti di lettura per...

II Convegno Internazionale Warao: 10 anni di diaspora

14-06-2024 Notizie

II Convegno Internazionale Warao: 10 anni di diaspora

Una delle opzioni pastorali dei Missionari della Consolata in Venezuela, dal 2006, è l'accompagnamento del popolo Warao nel Vicariato di...

XI Domenica del TO / B - Il Regno di Dio è come il seme gettato nella terra

12-06-2024 I Nostri Missionari Dicono

XI Domenica del TO / B - Il Regno di Dio è come il seme gettato nella terra

Ez 17,22-24; Sal 91; 2Cor 5,6-10, Mc 4,26-34 La fiducia, la speranza e il coraggio in Dio sono le parole tematiche...

Giornata mondiale contro il lavoro minorile

12-06-2024 Notizie

Giornata mondiale contro il lavoro minorile

Lavoro minorile, infanzia negata per 160 milioni di bambini. Secondo le agenzie della Nazioni Unite il fenomeno è in crescita...

onlus

onlus