50 eventi per gli 850 anni della Certosa di Pesio

La Certosa di Pesio La Certosa di Pesio foto IMC
Pubblicato in Notizie
Letto 1206 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ricchissimo calendario per le celebrazioni, con la Provincia di Cuneo e i padri missionari della Consolata. A ottobre una giornata di studi.

È davvero ricchissimo il calendario degli eventi previsti per festeggiare gli 850 anni della Certosa di Pesio. È trascorso infatti poco meno di un millennio infatti dalla donazione del consortile dei signori di Morozzo che conferì al priore Uldrico il terreno su cui sarebbe sorto il monastero. Le celebrazioni sono state organizzate da un comitato a cui partecipano la provincia di Cuneo, la Regione Piemonte, il comune di Chiusa Pesio, l'Ente di gestione aree protette Alpi Marittime, i Padri missionari della Consolata e le Soprintendenze archeologica e archivistica.

Il programma di eventi culminerà nella giornata di studi dedicata alla storia della Certosa il 7 ottobre.

Il calendario è stato presentato nella mattinata di mercoledì 5 aprile nella Sala Galimberti presso la sede della Provincia di Cuneo alla presenza del presidente Luca Robaldo e della Consigliera Simona Giaccardi. Erano presenti anche il sindaco di Chiusa Pesio, Claudio Baudino e il presidente dell'Ente Parco Alpi Marittime Piermario Giordano, oltre a padre Daniele Giolitti dei Missionari della Consolata e il padre responsabile per l'Europa dei Missionari della Consolata Padre Giovanni Treglia

"Gli eventi spaziano dalla spiritualità alla cultura: apriamo con un concerto dell'orchestra sinfonica amatoriale di Boves. Ci saranno momenti conviviali, visite guidate, escursioni, giornate di studi" spiega la consigliera Giaccardi. "È stato lanciato un sito ufficiale dedicato alle celebrazioni

"La consigliera Giaccardi porta avanti un impegno già preso dal presidente Borgna a testimonianza dell'importanza che ricopre per il nostro ente. Tante cose sono in programma e tante saranno date" il commento del presidente Luca Robaldo.

 "Da parte nostra non possiamo che unirci a un sentito ringraziamento -commenta il sindaco di chiusa Pesio, Baudino- grazie a chi ha lavorato fino ad oggi per mettere a punto questo calendario. Sono stati mesi intensi e non facili ma questo è un traguardo importantissimo per la valle Pesio. Trovare una sintesi che dia il giusto significato alla celebrazione non è semplice. Sosterremo la celebrazione nel modo più adeguato possibile".

"Siamo qua grazie a tante persone -sintetizza Giordano presidente Ente parco Alpi Marittime - la Provincia ha fatto da regista e coordinatore del progetto. Non abbiamo mai avuto modo di collaborare così strettamente con i Padri missionari. Facciamo turismo attraverso la cultura, in questo momento non è così semplice. Con la Certosa abbiamo raggiunto una felice sintesi" "il parco farà sei escursioni da giugno a novembre, tutti di sabato e tutti si concluderanno alla Certosa. Inoltre per dodici sabati a pian delle Gorre le nostre guide faranno cultura sulla Certosa".

"la Certosa è ancora un luogo vivo. Noi missionari della Consolata abbiamo vissuto un decimo della sua lunga storia. È un luogo di formazione per noi e per tutti in un luogo bellissimo" il commento di padre Treglia. Padre Giolitti è poi entrato nel merito delle celebrazioni. "Attualmente la Certosa è vissuta da sei missionari. Altri monumenti non hanno la fortuna di essere vissuti da una presenza aperta. Come missionari accogliamo la gente". Padre Giolitti mel passare in rassegna gli eventi, ha annunciato anche il restauro di un antico affresco nei pressi del chiostro.

IL PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI

Altro in questa categoria: Una statua nel cuore dell’Anglona »

Gli ultimi articoli

Padre Ashenafi: “studiare la storia mi avvicina alla missione”

27-02-2024 I Nostri Missionari Dicono

Padre Ashenafi: “studiare la storia mi avvicina alla missione”

La situazione attuale e futura della missione ad gentes esige dei missionari qualificati per svolgere con competenza il servizio pastorale...

Leggi tutto

Venezuela: Caracas e Mosca, amore interessato

27-02-2024 Notizie

Venezuela: Caracas e Mosca, amore interessato

Maduro e un'opposizione tutta femminile In attesa di stabilire la data delle elezioni presidenziali, il governo Maduro prova a fermare un'opposizione...

Leggi tutto

Ucraina: “La vita è cambiata”

26-02-2024 I Nostri Missionari Dicono

Ucraina: “La vita è cambiata”

Sono passati due anni da quando la guerra in Ucraina è iniziata con l'invasione russa.  In tutto il mondo, le...

Leggi tutto

Conferenza Regionale programma la missione in Etiopia

26-02-2024 Missione Oggi

Conferenza Regionale programma la missione in Etiopia

I missionari delle missioni di Weragu, Gambo, Halaba, Modjo, pieni di zelo e con il cuore colmo di storie e...

Leggi tutto

L’angoscia del Papa per i rapimenti in Nigeria e le violenze in RD Congo

25-02-2024 Notizie

L’angoscia del Papa per i rapimenti in Nigeria e le violenze in RD Congo

Appello all’Angelus per i due Paesi africani. Francesco si unisce alla preghiera di pace dei vescovi congolesi auspicando “un dialogo...

Leggi tutto

La commemorazione dell’Allamano 1926

25-02-2024 Triennio Allamano

La commemorazione dell’Allamano 1926

Mons. Giovanni Battista Ressia (1850-1933), originario da una famiglia di contadini di Vigone (TO), fece i primi studi fino alla...

Leggi tutto

Corea: un abbraccio senza confini

24-02-2024 Missione Oggi

Corea: un abbraccio senza confini

Le speranze di padre Pietro Han, IMC, di arrivare un giorno alla riconciliazione fra le due Coree La foto si può...

Leggi tutto

Un regalo inaspettato

23-02-2024 I Nostri Missionari Dicono

Un regalo inaspettato

Un viaggio nella savana africana dove la dolcezza delle caramelle diventa la chiave che apre le porte alla connessione umana...

Leggi tutto

Enzo Bianchi e Ignazio Ingrao: "Cinque domande che agitano la Chiesa"

23-02-2024 Missione Oggi

Enzo Bianchi e Ignazio Ingrao: "Cinque domande che agitano la Chiesa"

Si è svolto giovedì 15 febbraio al Polo Culturale “Cultures And Mission” dei Missionari della Consolata a Torino l’incontro «Le sfide...

Leggi tutto

Articoli correlati

onlus

onlus