Festival della missione. L'arte del rammendo

Dante Carraro Dante Carraro Foto SMA
Pubblicato in Missione Oggi
Etichettato sotto

Io sono arrivato al Cuamm (Collegio Universitario Aspiranti Medici Missionari) nel ‘94 e quindi ho iniziato in Africa questa mia vita da medico e da prete. Se uno mi chiedesse qual’è la cosa più rilevante che vedo nella nostra società europea, dovrei dire che vedo gente stanca, gente un po’ depressa, perfino gente un po’ musona. Non siamo più capaci di sorridere. 

Ho l’impressione che siamo diventati così perché sottilmente abbiamo incamerato dentro un approccio per cui vogliamo sostanzialmente tutto e subito. Quindi se quello che vuoi non succede immediatamente, allora non vali niente, non vale la pena, non ha significato e siamo vittime di una specie di delirio di onnipotenza che portiamo dentro a tanti livelli.

Penso anche alla categoria dei preti -io faccio parte della categoria, la difendo strenuamente e la promuovo- eppure stiamo sempre sottolineando il negativo.

Pensiamo invece all’Africa: i problemi sono così grandi! Abbiamo a che fare con povertà e con situazioni per le quali non sembra esserci possibilità di soluzione che, o molli tutto e dici che non vale la pena, oppure acquisti quel valore che tante mamme e tanti papà africani ci stanno insegnando e che io chiamo l'arte del "rammendo". 

Pensiamo concretamente nel 2014 quando ero in Serra Leone: c'era l'epidemia di ebola, una malattia mortale. Come fai ad affrontare una malattia così? Sei preparato a sufficienza? Ce la fai da solo? No! Lo devi per forza fare insieme e devi fare del tuo meglio. 

Quando arrivi a sera avrai avuto anche paura, ma sentirai che hai fatto qualcosa e che, nell'essere insieme, sarai riuscito a coltivare dentro di te, in un angolo del tuo cuore, una allegria e una forza che anima. Hai Risolto tutto? No! Ma vai a letto e dirai, "ho avuto una giornata difficile ma abbiamo coltivato l'allegria, domani avremo un'altra battaglia".

Ecco, questa è l'arte del rammendo: credo che faccia bene e possa far bene; è una cosa che in Africa mi ha fatto davvero bene. Ci vuole pazienza, ci vuole tenacia, ci vuole forza interiore e ci vuole lucidità nel sapere che i problemi sono tanti ma possiamo sempre rammendare assieme.

* Dante Carraro è sacerdote chirirgo e direttore del CUAM

Ultima modifica il Martedì, 22 Novembre 2022 01:05

Gli ultimi articoli

CAM Torino: Ponti culturali accessibili

17-05-2024 Notizie

CAM Torino: Ponti culturali accessibili

Il primo anno di attività del Polo Cultures and Mission. Accessibilità della cultura, cittadinanza responsabile e impatto sociale sono le...

Nuovi membri del Consiglio della Delegazione della Costa d'Avorio

17-05-2024 Notizie

Nuovi membri del Consiglio della Delegazione della Costa d'Avorio

Il nuovo Consiglio è stato scelto per il biennio 2024-2025 a seguito dell’improvvisa scomparsa, giovedì 18 aprile, dell'ex superiore della...

Domenica di Pentecoste / B - Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra

16-05-2024 I Nostri Missionari Dicono

Domenica di Pentecoste / B - Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra

At 2,1-11; Sal 103; Gal 5,16-25; Gv 15,26-27; 16,12-15 Nella solennità di Pentecoste, la liturgia della Parola ci invita a contemplare...

Mons. Peter Makau: Obbedienza al Santo Padre

16-05-2024 Notizie

Mons. Peter Makau: Obbedienza al Santo Padre

“Dio che mi ha chiamato mi darà le grazie necessarie per svolgere la sua missione” Il missionario della Consolata, Mons. Peter...

Consolata Brasile: una famiglia al servizio della missione

15-05-2024 I Nostri Missionari Dicono

Consolata Brasile: una famiglia al servizio della missione

La prima Conferenza dei missionari della Consolata in Brasile –Regione unificata nel 2019– si è svolta a San Paolo dal...

Conferenza Sudafrica-Eswatini: Un invito all'impegno nel Signore

15-05-2024 I Nostri Missionari Dicono

Conferenza Sudafrica-Eswatini: Un invito all'impegno nel Signore

L'incontro, tenutosi a Newcastle in Sudafrica è iniziato il 13 e durerà fino al 17 maggio 2024 con la partecipazione...

Testimoniare la fede in dialogo con altri fedi, è possibile?

14-05-2024 Missione Oggi

Testimoniare la fede in dialogo con altri fedi, è possibile?

In occasione del mese missionario straordinario di 2019 Battezzati e inviati, padre Matteo Pettinari racconta la sua esperienza nell’ambito del...

Ricordando padre Giovanni Bonanomi: L'uomo tollerante

14-05-2024 I Nostri Missionari Dicono

Ricordando padre Giovanni Bonanomi: L'uomo tollerante

«Si parla di un popolo tollerante, e posso giurare che ce ne sono pochi, se non rari! La tolleranza è...

Alluvioni in Brasile: la solidarietà del Papa

13-05-2024 Notizie

Alluvioni in Brasile: la solidarietà del Papa

Francesco ha espresso all’arcivescovo di Porto Alegre e presidente della Conferenza nazionale dei vescovi del Paese, la sua vicinanza a...

onlus

onlus