Oct 27, 2021 Last Updated 1:17 PM, Oct 26, 2021
Sap 1,13-15; 2,23-24;Sal 29;2Cor 8,7.9.13-15; Mc 5,21-43. La narrazione evangelica ci presenta due miracoli incastrati l'uno nell'altro a forma di "sandwich": il racconto della resurrezione della figlia di Giairo viene intenzionalmente interrotto dalla narrazione della guarigione della donna emorroissa che, viene pienamente narrata e conclusa prima che la resurrezione della figlia di Giairo, sia ripresa e conclusa. La frase di Gesù "Figlia, la tua fede ti ha salvata. Va' in pace e sii guarita dal tuo male" è cerniera tra un racconto e l'altro: ne conclude uno ed è fondamentale per quello che segue. Figlia, la tua fede ti ha salvata…
Gb 38,1.8-11;Sal 106;2 Cor 5,14-17;Mc 4,35-41. L'esperienza dolorosa della sofferenza alquanto assurda e ingiustificata di Giobbe, gli fa porre alcune domande esistenziale a Dio: "dove sei durante il periodo dei drammi della mia esistenza? Perché mi hai messo al mondo per poi lasciarmi nella sofferenza e preda dei miei nemici?  Perché il tuo silenzio e assenza durante il mio percorso nel mare della vita?"  Anche i discepoli, nel Vangelo, davanti alla grande tempesta del vento, chiedono a Gesù: "Maestro, non t'importa che siamo perduti?".  Sia Giobbe, sia i discepoli sono però invitati a "passare all'altra riva del mare" per assaporare…
  Es 24,3-8; Eb 9,11-15; Mc 14,12-16.22-26. L’Alleanza è il concetto chiave che ci permette di riflettere sulle letture della Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo. L’autore della Lettera agli Ebrei, infatti, partendo dalla passione e morte di Cristo – sacrificio di Cristo -, considerate come offerta incondizionate di se stesso per la salvezza dell’umanità, chiama Cristo come mediatore della nuova ed eterna Alleanza. Infatti, Cristo dirà “questo è il mio sangue dell'alleanza”. La novità di questa Alleanza sancita con il sangue di Cristo, come sottolinea la Lettera agli Ebrei, è in contrapposizione all’antica Alleanza, come letta nel…
Dt 4,32-34.39-40;Sal 32; Rm 8,14-17;Mt 28,16-20.  Le letture di questa Domenica dedicata alla Santissima Trinità ci immergono nella vita di amore e di comunione di Dio uno e trino: Padre, Figlio e Spirito Santo e ci invitano inoltre a rispondere con generosità all'amore che Dio ha verso di noi. Dal giorno del nostro battesimo, come afferma Paolo, nella Lettera ai Romani, siamo entrati in questa relazione d'amore e comunione con Dio Padre, grazie allo Spirito Santo, per mezzo di Cristo. Siamo dunque eredi di Dio e coeredi di Cristo.  Ecco perché, nel Vangelo di oggi, Cristo manda i suoi discepoli…
At 2,1-11; Sal 103; Gal 5,16-25; Gv 15,26-27; 16,12-15. Gli Atti degli Apostoli narrano ciò che è accaduto nel giorno della Pentecoste quando si trovavano tutti insieme nello stesso luogo, cioè la discesa dello Spirito Santo. Tale avvenimento ha dato dunque l'avvio ad una nuova era, un nuovo tempo: l'era dello Spirito e della Chiesa. Lo Spirito Santo, come dice Gesù nel Vangelo, ha una doppia funziona: dare testimonianza e guidare la Chiesa nascente. Lo Spirito Santo dà testimonianza per aiutarci ad essere testimoni L'evangelista Giovanni presenta il discorso che Gesù rivolge ai suoi discepoli subito dopo la Cena e…
At 1,1-11; Sal 46; Ef 4,1-13; Mc 16,15-20. Nella festa dell'Ascensione due sono le formule del mandato missionario: quella di essere testimoni della parola e quella di essere predicatori. Mentre negli Atti degli Apostoli, Gesù afferma che "di me sarete testimoni a Gerusalemme, in tutta la Giudea e la Samarìa e fino ai confini della terra", nel Vangelo di Marco, invece, Gesù manda i suoi ad andare in tutto il mondo e proclamare il Vangelo a ogni creatura. "Di me sarete testimoni" Una pagina del libro degli Atti degli Apostoli ci racconta l'apparizione e la definitiva scomparsa di Gesù risorto avvenuta a Gerusalemme,…
At 10,25-26.34-35.44-48; Salmo 97; 1 Gv 4,7-10; Gv 15, 9-17. Il verbo rimanere è l'elemento di continuità tra il brano che abbiamo meditato nella V domenica e quello della VI.  I discepoli - i tralci - invitati a rimanere in Cristo, la vite vera, sono oggi chiamati a rimanere nel suo amore: l'amore vissuto nella relazione di Cristo con Suo Padre costituisce il modello per la comunità dei discepoli, considerati anche suoi amici. Questo amore è la caratteristica esistenziale di Dio come afferma Giovanni nella sua prima Lettera: Dio è amore. Quest'affermazione suggerisce che la caratteristica più sorprendente dell'essere di Dio è l'amore…
At 9,26-31; Sal 21;1 Gv 3,18-24;Gv 15,1-8 Dopo che Gesù si è rivelato come “il pastore bello”, comunemente detto “buon pastore”, nel brano del Vangelo di questa domenica, egli stesso si rivela come “la vite vera” e i discepoli sono i tralci che devono rimanere in Lui, poiché solo rimanendo in Lui, possono, come afferma Luca, consolidarsi e camminare nel timore del Signore. Perciò sono chiamati ad osservare i suoi comandamenti poiché “chi osserva i suoi comandamenti rimane in Dio e Dio in lui” Gesù è la vite vera, il Padre è il vignaiolo, i discepoli sono i tralci La…
At 4,8-12; Sal 117 1Gv 3,1-2; Gv 10,11-18 La liturgia del tempo pasquale propone i racconti dei molteplici e inattesi incontri del Risorto con i suoi amici. Da essi, nasce la ferma convinzione di ciò che i discepoli annunciano, quella che è la fede della prima comunità cristiana, come ci è stata  tramandata dagli Atti degli Apostoli: Gesù Cristo il Nazareno è stato crocifisso, Dio lo ha risuscitato dai morti. Egli appare ai suoi come Pastore delle pecore smarrite e sconsolate. Egli “è la pietra, che è stata scartata da voi, costruttori, e che è diventata la pietra d’angolo”. Infatti,…

Recenti

XXXI Domenica del Tempo Ordina…

26 Ott 2021 Domenica Missionaria

Finestre sul Mondo

26 Ott 2021 Finestra sul Mondo

Ottobre missionario. Fraternit…

25 Ott 2021 Preghiere Missionarie

Visita canonica nella zona di Nairobi

Visita canonica nella zona di …

25 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Crescere nella consapevolezza dell’impegno missionario della chiesa

Crescere nella consapevolezza …

25 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Una vita intessuta di missione

Una vita intessuta di missione

25 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Ospiti e pellegrini in Mongoli…

25 Ott 2021 Missione Oggi

Finestre sul mondo

19 Ott 2021 Finestra sul Mondo

XXX Domenica del Tempo Ordinar…

19 Ott 2021 Domenica Missionaria

Ottobre missionario. Il mister…

18 Ott 2021 Preghiere Missionarie