Oct 18, 2018 Last Updated 10:01 PM, Oct 17, 2018

COLOMBIA - I Vescovi della frontiera difendono gli immigrati venezuelani

Categoria: Notizie
Visite: 125 volte

12 SL 2 frontera 1

Una grande preoccupazione "per l'ondata crescente di emigranti verso le città di confine come Puerto Carreño e Puerto Inirida" in Colombia, oltre alla necessità di attuare "azioni pastorali che aiutino a mantenere viva la speranza e ad alleviare la sofferenza di chi ha dovuto lasciare il Paese per situazioni non dipendenti dalla propria volontà", sono espresse in un "Messaggio congiunto dei Vescovi della Colombia e del Venezuela” delle zone di frontiera, lungo il fiume Orinoco.

Il documento, pubblicato dalla Conferenza episcopale colombiana con la data del 10 aprile, ricorda che i rappresentanti delle diocesi si sono incontrati nella città di Puerto Carreño (Colombia) il 14 e 15 marzo per "analizzare i problemi sociali che stanno vivendo molti venezuelani" e cercare di aiutare a risolvere questa enorme crisi che sta crescendo di giorno in giorno. "L'arrivo dei cittadini venezuelani non si fermerà" afferma il messaggio ricevuto dall'Agenzia Fides, almeno non a breve termine, a causa della portata della crisi venezuelana (vedi Fides 8 e 24/02/2018; 20/03/2018), per cui "le strutture provvisorie di accoglienza e le possibilità di offrire un aiuto minimo" potrebbero essere sopraffatte. I Vescovi avvertono inoltre che la crescita degli immigrati sta generando insicurezza, sfiducia e, in alcuni casi, xenofobia da parte di alcuni abitanti, "molti hanno dimenticato - ricordano - che in passato il Venezuela ha accolto centinaia di colombiani che cercavano un futuro migliore lì".

I Vescovi esprimono la necessità di prestare particolare attenzione ai bambini e ai giovani, "che vagano per le strade malnutriti, al di fuori del sistema scolastico, a rischio di prostituzione, tossicodipendenza, alcolismo, sfruttamento, disgregazione della famiglia". Occorre superare la xenofobia, "in modo che siamo tutti capaci di riconoscerci come fratelli, degni di rispetto e solidarietà". Poi, ricordando che sono gli enti governativi a doversi assumere questi compiti, i Vescovi affermano: "come Chiesa, abbiamo la ferma volontà di accogliere, ascoltare e accompagnare i nostri fratelli venezuelani, in modo tale che possano vivere con dignità da questo lato della frontiera".

Infine chiedono alle circoscrizioni ecclesiastiche e agli enti pubblici e privati di contribuire a incidere positivamente per la promozione integrale della popolazione più vulnerabile. Ringraziano Caritas Internationalis e la Pastorale Sociale Nazionale per il loro sostegno e la solidarietà, esortandoli a "continuare a dare il loro aiuto fraterno". Nel 2017, solo Cáritas Colombia si è presa cura di circa 9.200 famiglie emigrate dal Venezuela, nelle diocesi di Cúcuta, Riohacha, Puerto Carreño, Arauca, Barranquilla, Ipiales e Bogotá.

Secondo dati ufficiali, a febbraio sono arrivati in Colombia per stabilirvisi circa 660 mila venezuelani, senza contare quelli che continuano verso Cile, Perù o Ecuador, o i migranti “giornalieri” che cercano di soddisfare le loro necessità (sempre in febbraio circa 45 mila al giorno) o i colombiani che tornano dopo essere emigrati. Intanto la situazione interna in Venezuela peggiora e si prevede che il numero di persone costrette a lasciare il paese continuerà ad aumentare. (LG)


Recenti

124 milioni di persone in 51 Paesi del mondo soffrono di fame acuta

124 milioni di persone in 51 P…

18 Ott 2018 Finestra sul Mondo

Parolin: pace in Corea dopo tanti anni di tensioni e divisioni

Parolin: pace in Corea dopo ta…

18 Ott 2018 Finestra sul Mondo

A Ressureição ao terceiro dia “conforme as Escrituras”

A Ressureição ao terceiro di…

16 Ott 2018 I Nostri Missionari Dicono

P. Giuseppe Auletta: Missione come fratellanza

P. Giuseppe Auletta: Missione …

15 Ott 2018 I Nostri Missionari Dicono

I due vescovi cinesi al Sinodo: sentiamo che la Chiesa è una famiglia

I due vescovi cinesi al Sinodo…

15 Ott 2018 Finestra sul Mondo

Giustizia per Romero: ripartono le indagini.

Giustizia per Romero: riparton…

15 Ott 2018 Finestra sul Mondo

Preghiamo con San Paolo VI, Papa

Preghiamo con San Paolo VI, Pa…

15 Ott 2018 Preghiere Missionarie

Il desiderio di Paolo VI: tutta la Chiesa si faccia missionaria

Il desiderio di Paolo VI: tutt…

15 Ott 2018 Missione Oggi

XXIX Domenica - T. O. - Anno B

XXIX Domenica - T. O. - Anno B

15 Ott 2018 Domenica Missionaria

Monseñor Romero: El santo de los sin voz (en SIGNIS)

Monseñor Romero: El santo de …

12 Ott 2018 I Nostri Missionari Dicono