Stampa questa pagina

Finestre sull'Asia

Pubblicato in Finestra sul Mondo
Letto 184 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

 FMAsia02

AFGANISTAN. precipita nel caos e nell'orrore

www.avvenire.it; www.vaticannews.va
I taleban cingono ormai d’assedio 16 delle 34 capitali provinciali. Diciotto province su 34 stanno per capitolare. Molte nel nord, un tempo roccaforte dei governativi e dell’Alleanza del nord. Sembra che unità speciali dell’esercito pachistano stiano supportando l’offensiva degli insorti.
Continuare a leggere...
Puoi vedere anche...

MYANMAR. Padre Livio Maggi cavaliere per il suo servizio

www.mondoemissione.it
Con il suo impegno, agli ha permesso all’organizzazione non governativa New Humanity di continuare ad offrire indispensabili servizi sociali a persone disabili, a vittime della dipendenza e ad altre persone fragili. Ora che la Birmania sta attraversando forse la fase più critica della sua storia, che gli sfollati interni sono centinaia di migliaia, l’esempio di padre Livio e di tutti gli altri suoi confratelli sono una testimonianza straordinaria di umanità.
Continuare a leggere...

IRAQ - Vescovi e sacerdoti caldei sulle prossime elezioni politiche: fede e appartenenza ecclesiale non siano sfruttate per fini elettorali

www.fides.org
Nei prossimi mesi, durante la campagna in vista delle elezioni politiche in programma ad ottobre, sarà opportuno vigilare affinché i richiami alla fede e alle appartenenze ecclesiali non siano struttati a fini elettorali. Lo chiedono Vescovi e sacerdoti caldei.
Continuare a leggere...

ISRAELE. vuole tagliare le emissioni di anidride carbonica dell’85% entro il 2050

www.asianews.it
Fra gli obiettivi fissati dall’esecutivo vi sono la riduzione della stragrande maggioranza di emissioni nel settore dei trasporti, nel comparto energetico e nei rifiuti urbani. Tuttavia, ambientalisti e voci critiche non sono soddisfatti e invocano obiettivi ancor più ambiziosi per le rinnovabili e ulteriori incentivi economici per favorire il cambiamento fra la popolazione.
Continuare a leggere...

Devi effettuare il login per inviare commenti