Oct 27, 2021 Last Updated 1:17 PM, Oct 26, 2021

 Il missionario gesuita honduregno p. Ismael Moreno Coto, 57 anni, è il vincitore del Premio Rafto per i diritti umani. Più conosciuto come "Padre Melo", il missionario è stato premiato per la sua difesa della libertà di espressione, in uno dei paesi più violenti. L’Honduras ha il tasso di omicidi più alto del mondo (vedi Fides 01/06/2015).
Padre Coto gestisce due organismi che operano per i diritti umani nella città di El Progreso: Radio Progreso e ERIC (Equipo de Reflexión, Investigación y Comunicación). Inoltre è il fondatore dell'edizione honduregna della pubblicazione regionale "Envio" e della rivista "A Mecate Corto".
Secondo la giuria, segnala la nota inviata a Fides, "attraverso la radio, la divulgazione nelle riviste e del suo lavoro come sacerdote, padre Melo è diventato una importante voce pubblica per la democrazia, la libertà di espressione e dei diritti umani".
La Fondazione Rafto assegna ogni anno, dal 1987, un premio ai difensori dei diritti umani e della democrazia, tra i quali quattro vincitori del Nobel per la Pace: la birmana Aung San Suu Kyi, il timorese Jose Ramos-Horta, la coreana Kim Dae-jung e l'iraniana Shirin Ebadi.
(CE) (Agenzia Fides, 02/10/2015)


Recenti

XXXI Domenica del Tempo Ordina…

26 Ott 2021 Domenica Missionaria

Finestre sul Mondo

26 Ott 2021 Finestra sul Mondo

Ottobre missionario. Fraternit…

25 Ott 2021 Preghiere Missionarie

Visita canonica nella zona di Nairobi

Visita canonica nella zona di …

25 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Crescere nella consapevolezza dell’impegno missionario della chiesa

Crescere nella consapevolezza …

25 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Una vita intessuta di missione

Una vita intessuta di missione

25 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Ospiti e pellegrini in Mongoli…

25 Ott 2021 Missione Oggi

Finestre sul mondo

19 Ott 2021 Finestra sul Mondo

XXX Domenica del Tempo Ordinar…

19 Ott 2021 Domenica Missionaria

Ottobre missionario. Il mister…

18 Ott 2021 Preghiere Missionarie